Centro per la Prevenzione dei Rischi

Corso sicurezza sul lavoro

La gestione degli appalti in sicurezza: obblighi, responsabilità e strumenti operativi per il Committente e per l'Appaltatore

* € 280 + iva entro il 4 aprile 2018 - € 350 + iva dopo il 4 aprile 2018

(Valido come aggiornamento RSPP/ASPP e per i Coordinatori Sicurezza CSP/CSE)

ARTICOLAZIONE DEL CORSO "La gestione degli appalti in sicurezza"
Durata del corso: 8 ore
Data:   18 aprile 2018
Sede: CEPER - Via G. Murat. 23 - Milano

PRESENTAZIONE DEL CORSO
Il corso propone un preliminare approfondimento teorico (basato sui principali obblighi vigenti in materia, a carico degli attori principali, committente ed appaltatore), seguito da un’analisi pratica, relativa alle migliori modalità per affrontare in modo tutelante la gestione quotidiana di varie tipologie di contratto d'appalto (semplici, complessi, ad alto rischio, continuativi, straordinari, in spazio confinato, in area del commitente o presso terzi): in particolare l’aula verrà coinvolta, in relazione a casistiche specifiche, nella selezione di strumenti operativi, nell’analisi di decisioni strategiche preliminari o in corso d’opera più adeguate ad assicurare le modalità gestionali ed operative più efficaci e tutelanti, verificate anche alla luce delle più recenti pronunce giurisprudenziali in materia.


FAQ CORSO 

a) Appalti e contratti: come individuare il regime normativo dell’appalto? Art. 26 o titolo IV (cantieri temporanei o mobili)?
b) La verifica dell’idoneità tecnico professionale dell’impresa può essere totalmente oggetto di autocertificazione da parte della ditta stessa? Quali sono i documenti obbligatori o consigliati per effettuare tale verifica?
c) Il committente deve personalmente provvedere a dare informazioni puntuali sui rischi specifici cui va incontro l’appaltatore?
d) Come organizzare gli appalti commissionati fuori da aree di pertinenza del committente?
e) La cooperazione ed il coordinamento sono un obbligo del solo committente?
f) L’elaborazione del DUVRI è sempre  obbligatoria?
g) In caso di infortunio la responsabilità può essere frazionata proporzionalmente tra committente ed appaltatore?
h) Il contratto di subappalto è lecito? In quali casi? Come gestirlo?
i) Quali sono gli strumenti di controllo più tutelanti senza ingerirsi nella gestione autonoma dell’appaltatore?
j) Nel caso di attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati (DPR 177/2011), quali sono gli obblighi a carico di committente e appaltatore?

DOCENTI:
Dr. Ignazio Quattrin, Responsabile Area Giuridica Ceper
Ing. Mauro Chin, Responsabile Area Tecnica Ceper

Sono previsti sconti per iscrizioni multiple effettuate contemporaneamente, anche a corsi diversi o più partecipanti per azienda:
   - 2 iscrizioni = sconto 10%
   - 3 iscrizioni = sconto 15%
   - 4 iscrizioni = sconto 17%
   - 5 iscrizioni = sconto 20%
Per numeri superiori contattare la segreteria Ceper
Per approfondire le tipologie di appalto e la redazione del DUVRI visita QUI la sezione dedicata.