Centro per la Prevenzione dei Rischi

Prevenzione delle aggressioni verbali e fisiche sul posto di lavoro e nelle attività a contatto con il pubblico

(Valido come aggiornamento RSPP/ASPP e per i Coordinatori Sicurezza CSP/CSE)

Corso per la prevenzione delle aggressioni fisiche e verbali sul lavoro: presentazione del corso

L’attività a contatto con il pubblico espone a rischi sul luogo di lavoro di eventi critici (rapine, atti di violenza, etc.) che devono essere affrontati al meglio dal personale. Inoltre, vi sono situazioni di gestione ordinaria durante le quali possono verificarsi eventi stressanti da gestire al meglio, ad esempio un utente aggressivo o provocatore.
Le situazioni ad elevato stress devono essere gestite dal professionista in modo da garantire il buon esito del servizio ed evitare di innescare escalation aggressive.
Il corso sul rischio di aggressione nei luoghi di lavoro è finalizzato a fornire indicazioni di base su questo tipo di eventi, con un’educazione alla gestione dell'evento e delle sue conseguenze. I partecipanti saranno in grado di individuare le modalità comunicative migliori per la gestione dell'evento, le reazioni più frequenti nel post-evento e gli accorgimenti per la loro corretta riduzione.
Il corso può essere considerato una misura per la riduzione dei rischi derivanti da violenze e di riduzione del rischio stress per il personale coinvolto.

Nel corso vengono anche fornite indicazioni per la valutazione e la gestione organizzativa di tali rischi.

A chi si rivolge

Il corso si rivolge a RSPP/ASPP, Dirigenti con responsabilità di sicurezza, personale di front-office o loro supervisori (Preposti).

Obiettivi del percorso

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Descrivere i principi della psicologia della violenza, della minaccia e dell’intimidazione
  • Descrivere i processi psicofisiologici durante le situazioni critiche
  • Definire e applicare tecniche di comunicazione efficace
  • Descrivere gli assiomi della comunicazione umane e alcune loro applicazioni nelle situazioni di escalation
  • Descrivere le caratteristiche di una comunicazione passiva, aggressiva e assertiva, e gli impatti di tali stili in momenti di gestione di eventi violenti
  • Spiegare e mettere in pratica tecniche di de-escalation
  • Descrivere potenziali conseguenze dell’evento traumatico sulla salute, e le modalità per prevenirle e gestirle
  • Descrivere le indicazioni internazionali per la valutazione dei rischi di violenza (interna e da terze parti)
  • Identificare azioni organizzative per la riduzione dei rischi di violenza

Descrizione del percorso

Il programma di massima del corso è il seguente:

  • Psicologia della violenza, della minaccia e dell’intimidazione
  • Processi psicofisiologici durante le situazioni critiche
  • La comunicazione efficace: gli assiomi della comunicazione
  • La comunicazione passiva, aggressiva e assertiva
  • La gestione dell’escalation, tecniche di de-escalation
  • Le potenziali conseguenze dell’evento traumatico sulla salute
  • Le modalità per prevenire e gestire eventuali conseguenze
  • Le indicazioni internazionali per la valutazione dei rischi di violenza (interna e da terze parti)
  • Gestione dei rischi di violenza nell'ambiente di lavoro: quali sono le azioni da intraprendere, come implementarle, come collegarle alla valutazione dei rischi

DOCENTE

Dr. Carlo Bisio, Esperto di sicurezza (NEBOSH International Diploma in Occupational Health and Safety; Graduate Member of IOSH), Ergonomo, Psicologo del lavoro

* Sono previsti sconti per iscrizioni multiple effettuate contemporaneamente, anche a corsi diversi o più partecipanti per azienda:

   - 2 iscrizioni = sconto 10%
   - 3 iscrizioni = sconto 15%
   - 4 iscrizioni = sconto 17%
   - 5 iscrizioni = sconto 20%
Per numeri superiori contattare la segreteria Ceper

Richiesta di informazione

Dichiaro di aver letto e compreso il contenuto dell’Informativa Privacy e accetto il trattamento dei miei dati.



Presto il consenso per l’invio della newsletter e/o per l’iscrizione alle iniziative proposte nel sito.