Centro per la Prevenzione dei Rischi

Conformità e gestione delle macchine - D.lgs. 81/2008 e D.lgs. 17/2010

PRESENTAZIONE DEL CORSO
Il corso si pone l’obbiettivo di ripercorrere i contenuti delle norme di riferimento in materia di sicurezza relativa alle macchine, ed in particolare il D.Lgs. 27 gennaio 2010 n°17 ed il Titolo III del D.Lgs. 81/2008, analizzandone le implicazioni tecniche e gli aspetti gestionali finalizzati a garantirne l’acquisto, l’utilizzo e la gestione in azienda.
Il D.Lgs. 27 gennaio 2010 n°17 stabilisce i requisiti di conformità delle macchine nuove e gli obblighi, innanzi tutto, a carico dei fabbricanti per garantirne la conformità e l’immissione sul mercato, in continuità con il DPR 459/1996 che aveva recepito le precedenti Direttive CEE in materia.
Il D.Lgs. 81/2008 definisce i requisiti di conformità delle macchine costruite antecedentemente l’entrata in vigore delle norme di recepimento di tali Direttive comunitarie o non rientranti in altre specifiche disposizioni legislative e regolamentari.
Inoltre il D.Lgs. 81/2008 indica al Datore di Lavoro dell’azienda utilizzatrice, in riferimento a tutte le attrezzature e macchine utilizzate, gli obblighi al fine di garantirne la conformità, l’adeguatezza in relazione al lavoro da svolgere, l’uso sicuro da parte di personale adeguatamente formato ed addestrato, nonché la corretta verifica e manutenzione.
Il Datore di Lavoro dovrà pertanto organizzare all’interno della propria azienda le attività per la gestione delle attrezzature in sicurezza, affidando specifici compiti a soggetti che, in relazione alle loro competenze ed al ruolo all’interno dell’organizzazione aziendale, ne garantiscano l’attuazione.

PROGRAMMA
• Il D.Lgs. 17 del 27 gennaio 2010 - Attuazione della direttiva europea sulle Macchine 2006/42/CE
• Gli obblighi per i fabbricanti in riferimento alle macchine ed alle quasi-macchine
• I Requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute ai sensi dell’allegato I del D.Lgs. 17/2010
• Dispositivi di sicurezza: ripari e dispositivi di protezione, distanze di sicurezza, comandi e funzioni
   di arresto
• Il Titolo III del D.Lgs. 81/2008 e gli adempimenti richiesti al Datore di Lavoro
• Analisi e riduzione dei rischi residui
• La gestione delle attrezzature in sicurezza all’interno della propria azienda: fasi ed attuazione
• La formazione e l’addestramento all’uso delle attrezzature

Richiesta di informazione

Dichiaro di aver letto e compreso il contenuto dell’Informativa Privacy e accetto il trattamento dei miei dati.



Presto il consenso per l’invio della newsletter e/o per l’iscrizione alle iniziative proposte nel sito.